Documenti

FileAction
AVVISO-formatori-Ambiti.pdfDownload 
CIRCOLARE_PIATTAFORMA_SOFIA.pdfDownload 
Formazione_Personale-_Ambito_14-Unit_Formative_del_Piano_di_formazione_2017.pdfDownload 
Iscrizioni-Piano-Formazione-docenti–Ambito-14-.pdfDownload 
Piano-Formazione-Docenti-Treviso.pdfDownload 
Piano-Formazione-Personale-ATA-Ambito-14-Treviso-Est.-1.pdfDownload 
Piano-di-formazione-docenti–Rete–Ambito-n-14-Treviso.pdfDownload 
Piano-formazione-Ambito-14-Treviso-Est-Unit-formative–primo-invio-pdf-1.pdfDownload 
Piano_Formazione_Personale_ATA-Ambito_14-Treviso_Est.pdfDownload 
Piano_di-formazione_docenti_Rete-_Ambito_n_14_Treviso.pdfDownload 
Presentazione_Unit_Formative_Terza_edizione_Ambito_14_Treviso_Est_Prima_parte-2018-19.pdfDownload 
SCUOLE-POLO-FORMAZIONE-DECRETO-.0019672.31-10-2016.pdfDownload 
Unit-Formativa-Didattica-per-competenze—per-un-curricolo-verticale—in-matematica.pdfDownload 
Unit-Formativa-personale-ATA–AA-n.-1.pdfDownload 
Unit-formativa–Misurazione-e-valutazione-nei-processi-di-apprendimento.pdfDownload 
Unit-formativa-ASL-Progettaregestire-e-valutare-i-percorsi-in–Alternanza-Scuola-Lavoro.pdfDownload 
Unit-formativa-Fare-riflettere-sperimentare.pdfDownload 
Unit-formativa-Innovazione-metodologica–e-didattica-delle-competenze-per-un-curricolo-verticale.pdfDownload 
Unit-formativa-metodologica-Utilizzo-dei-sussidi-digitali-per-il-miglioramento-della-metodologia-didattica.pdfDownload 
Unit_Formative_del_Piano_di_formazione_2018-19–Ambito-14.pdfDownload 

Materiali

AMBITO14 TV EST

PIANO  DI FORMAZIONE  RETE AMBITO N. 14 –TREVISO EST

La Legge 107/2015 prevede per i docenti,art.1.comma 204, Nell’ambito degli adempimenti connessi alla funzione docente, la formazione in servizio dei docenti di ruolo è obbligatoria, permanente e strutturale.
La Direttiva 170, art. 1 istituisce modalità di rete:
“ Le istituzioni scolastiche del sistema nazionale di istruzione singole o in rete sono soggetti di per sé qualificati a offrire formazione al personale scolastico e non necessitano di iscrizione negli elenchi di cui al comma 3. 7. Le Amministrazioni centrali che pianificano iniziative e destinano risorse alla formazione del personale scolastico nella realizzazione dei propri fini istituzionali non necessitano di iscrizione negli elenchi di cui al comma 3. Le finalità di tali azioni devono risultare coerenti con gli obiettivi educativi e formativi delle istituzioni scolastiche e devono essere condivise con il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca. “  8. I corsi erogati ai sensi di questa direttiva rilasciano attestati di frequenza e/o certificazioni di competenza. “

Il Piano  di formazione della rete di Ambito  del personale docente è finalizzato all’acquisizione di competenze per l’attuazione di interventi di miglioramento,  in coerenza con il Piano di Formazione  Nazionale per l’innalzamento degli standard professionali dei docenti. La formazione viene intesa come apprendimento continuo; le priorità di formazione proposte dal  Piano di Formazione di Rete, è coerente con le Priorità dei RAV, i relativi Obiettivi di processo e i Piani di Miglioramento degli Istituti della Rete d’Ambito.

I  bisogni formativi emersi dalla rilevazione effettuata  tra  gli Istituti, evidenziano la necessità di una formazione centrata sulle competenze, potenziamento, certificazione,  valutazione autentica,  e sulla conoscenza dei processi e delle metodologie necessarie al raggiungimento dei  risultati di apprendimento, nonché la didattica laboratoriale, le  pratiche didattiche innovative, basate sulle Nuove Tecnologie, idonee a promuovere apprendimenti significativi.

Le scuole Polo di Ambito della Provincia hanno definito un percorso comune, al fine di creare un’ uniformità nelle scelte e nelle procedure per l’organizzazione delle Unità Formative; è stato pubblicato un avviso per l’individuazione di un elenco di formatori qualificati, valorizzando le risorse umane delle Reti della Provincia .

Il Piano di Formazione sarà organizzato in Unità formative da  25  a 40 ore  che potranno, a seconda della progettazione dell’Unità Formativa ( UF) ed essere composta in : presentazione del contesto teorico, lezioni frontali, attività di ricerca in classe e/o personale, utilizzo di piattaforme on-line, discussione in classi virtuali e studio individuale, ricerca documentale.
Il modello prevedere tra gli obiettivi, la costituzione di un gruppo professionale territoriale  per tematiche/argomento.
Le Unità Formative saranno erogate in più edizioni e su più sedi territoriali,in base al numero di iscrizioni pervenute.

Chiudi il menu